American Horror Story & Scream Queens Wiki
Advertisement
American Horror Story & Scream Queens Wiki

Il Consiglio delle Streghe è il corpo di governo delle streghe e degli stregoni. Il Consiglio visita la Congrega solo in casi molto importanti, come la morte di un'altra strega. I suoi membri agiscono da garanti della legge tra le streghe: tenere segreta l'esistenza di queste agli umani; punire i crimini compiuti per mezzo della stregoneria o commessi da streghe e individuare le "nuove streghe", in modo tale da indirizzarle presso l'Accademia Robicheaux per essere educata nell'utilizzo della propria magia. Qualunque strega ne uccide un'altra, viene condannata a bruciare sul rogo. Per questo motivo, ogni volta che lo ritengono necessario, intervengono per punire i trasgressori. In passato, i suoi membri venivano scelti tra i membri più anziani della Congrega. Nel 2014 però, quando Cordelia Goode rivelò l'esistenza delle streghe al mondo intero, nominò ella stessa i membri del proprio Consiglio, le giovani Zoe Benson e Queenie.

Il Consiglio delle Streghe nella storia[]

Consiglieri, 1971
  • Elsa (Capo del Consiglio delle Streghe)
  • Lanchester
  • Bartholomew

Nel 1971 Fiona Goode, che ormai si sente pronta a succedere alla Suprema in carica, Anna-Leigh Leighton, la sfida apertamente. Al rifiuto di quest'ultima di cederle il posto volontariamente con la promessa che mai le permetterà di sedere sul trono, Fiona le taglia la gola. Dopo di che, la giovane strega viene aiutata da Spalding a coprire l'omicidio. Il Consiglio delle Streghe, composto da Elsa, Lanchester e Bartholomew, si reca immediatamente presso l'Accademia di miss Robichaux per svolgere le indagini riguardo l'omicidio di Anna Leigh. Fiona, interrogata dagli allora membri del Consiglio, racconta di aver parlato l'ultima volta con la Suprema prima che questa se ne andasse.[1]

Viene dunque annunciata pubblicamente la prossima elezione di Fiona come nuova Suprema e i membri del Consiglio la sottopongono al test delle Sette Meraviglie. Myrtle Snow, compagna di Fiona, mostra di non gradire affatto questa cosa e, convinta che sia l'assassina di Anna, cerca di smascherarla facendo un incantesimo sul giovane Spalding, certa che lui sappia cosa è realmente successo. Il maggiordomo la sente dire, durante la cena, che qualora dovesse essere interrogato dal Consiglio, grazie ad un incantesimo che ha fatto alla sua lingua, lui non potrà fare a meno di dire la verità. Appreso infatti da Myrtle che non gli sarà data la possibilità di mentire, Spalding durante la notte chiede a Fiona di raggiungerlo in bagno, le dice che l'ha sempre amata e si taglia la lingua con un rasoio. Durante la notte le studentesse vengono svegliate dalle grida dell'uomo e lo trovano in bagno con la lingua tagliata.[1]

Consiglieri, 2013

Nel 2013, Myrtle Snow, per conto del Consiglio delle Streghe, scorta la giovane Zoe Benson, che appena scoperta di essere una strega, presso l'Accademia Robicheaux.[2]

Nel 2013, il Consiglio delle Streghe giunge presso l'Accademia Robicheaux, avvertito da Nan, per indagare circa la scomparsa della giovane Madison Montgomery.[1]

Nel 2013, la Suprema Fiona Goode principale sospettata per l'omicidio di Madison, riesce con l'aiuto di Queenie a fare incastrare la stessa Myrtle, capo del Consiglio, al suo posto. Fornendo le necessarie prove, i colleghi Quentin e Cecily condannano Myrtle ad una morte sul rogo, scagionando Fiona e chiudendo il caso.[3]

Nel 2013, tornata in vita grazie ai poteri di Misty Day, Myrtle decide di vendicarsi dei suoi colleghi, uccidendoli con l'inganno. Myrtle infatti ha deciso di aiutare Cordelia a riacquistare la vista. Invita il Consiglio ad un pranzo riconciliatore dopo che gli altri due membri del consiglio l'avevano condannata al rogo. Li immobilizza e cava loro gli occhi, per poterli donare a Cordelia e ridarle la vita e vendicarsi dei suoi colleghi che non vedevano l'ora di avere una scusa per eliminarla.[4]

Consiglieri, 2014-2015

Nel 2014, poiché Myrtle Snow, unico membro ancora in vita del precedente Consiglio, venne bruciata sul rogo per gli omicidi commessi, la nuova Suprema in carica Cordelia Goode, elesse autonomamente i membri del suo nuovo Consiglio, le giovani studentesse Zoe Benson e Queenie. Con il loro aiuto, la Suprema avrebbe guidato l'Accademia Robicheaux e proiettato la Congrega nel nuovo secolo, rivelando l'esistenza delle streghe e degli stregoni al mondo intero.[5]

Nel 2015, Zoe e Queenie ricoprirono inoltre la carica di insegnanti presso l'Accademia.[6][7]

Nel 2015, Queenie viaggia verso Los Angeles per partecipare a "OK! Il Prezzo È Giusto". La sua Suprema ha fatto un incantesimo al suo biglietto, rendendolo quello fortunato. La giovane strega viene però brutalmente uccisa da Ramona Royale. Quando Cordelia percepisce l'energia vitale di Queenie scomparire misteriosamente, si reca immediatamente sul luogo. La ritrova così in compagnia del suo assassino, James Patrick March, intrappolata per sempre all'interno del luogo. Nonostante i suoi numerosi tentativi non riuscì però a liberarla, infatti a causa di quel luogo infernale e demoniaco, la sua magia risultava sensibilmente indebolita. Cordelia considera l'evento come il suo più grande fallimento come Suprema.[6][7]

Consiglieri, 2015-2018

Nel 2015, dopo la scomparsa di Queenie e l'annuncio di un'oscura profezia circa la vicina fine del mondo, Cordelia decide di riportare in vita Myrtle Snow, sua insegnante e guida, per aiutarla a proteggere la Congrega. Myrtle divenne quindi un insegnante presso l'Accademia e tornò a ricoprire il proprio ruolo all'interno del Consiglio delle Streghe.[8]

Nel 2017, il Gran Cancelliere Ariel Augustus e gli altri stregoni della Hawthorne School per Ragazzi Eccezionali convocano la Strega Suprema Cordelia Goode e il Consiglio delle Streghe (composto da Zoe Benson e Myrtle Snow) per sottoporre Michael Langdon al test delle Sette Meraviglie. Cordelia e le altre streghe si rifiutano però di sottoporre il ragazzo alla prova, non ritenendolo ancora pronto. Per dare prova del suo potere, Michael riporta per loro in vita Madison Montgomery e Queenie.[7]

Nel 2017, Cordelia riunisce nuovamente il consiglio stregonesco per comunicare ai colleghi l'orribile futuro che li aspetta, a meno che non decida di agire immediatamente. Così dicendo, permette a Michael di sostenere il test delle Sette Meraviglie. Il giovane potrebbe infatti essere lo stregone Supremo che scongiurerà l'oscuro futuro profetizzato da Cordelia nella sua visione, salvando il mondo intero. Michael supera ogni prova, e riportando inoltre in vita Misty Day, si conferma essere il prossimo Supremo.

Successivamente, Cordelia rivela a Misty e Myrtle di avere permesso a Micheal di sostenere il test delle Sette Meraviglie non per fare di lui il suo erede, ma per testare i suoi poteri. Consapevole che il ragazzo è infatti l'Anticristo annunciato dalle prozie, per sconfiggerlo, gli ha permesso di riportare in vita tutte le sue ragazze (Queenie, Madison e Misty) in modo da potere avere un vantaggio contro di lui. A dimostrazione di ciò, il Consiglio delle Streghe invia Madison e Behold Chablis presso la Murder House per comprendere la vera natura del ragazzo. Madison scopre che il ragazzo non è uno stregone, ma l'Anticristo annunciato dalle profezie giunto sulla Terra per distruggerla.[9]

Nel 2018, il Consiglio delle Streghe invia Madison Montgomery a reclutare Bubbles McGee, una strega capace di interpretare le vere intenzioni delle persone. Con l'aiuto di Myrtle, Bubbles scopre che gli stregoni, alleati di Michael, pianificano di uccidere ogni singola strega pur di portare alla supremazia il ragazzo e tutta la razza maschile.

Il Consiglio delle Streghe decide allora di sottoporre la giovane Mallory al test delle Sette Meraviglie, che la ragazza supera brillantemente, confermandosi essere l'unica e vera erede della Suprema Cordelia Goode. Successivamente, il Consiglio condanna ad una morte sul rogo gli stregoni Ariel Augustus e Baldwin Pennypacker, così come l'aiutante personale di Michael, la signorina Miriam Mead, precedentemente catturata dalla giovane strega Coco St. Pierre Vanderbilt per conto del Consiglio.[8]

Nel 2018, aiutato dalla traditrice Dinah Stevens, Michael riesce però ad annientare la Congrega, uccidendo ogni singola studentessa. Zoe Benson, membro del Consiglio, perde la vita durante l'attacco, lasciando Cordelia Goode e Myrtle Snow come unici membri ancora in vita. Mallory, Madison, Coco, Myrtle e Cordelia riescono però a sfuggire all'attacco.[10]

Consiglieri, 2018-2021 (linea temporale originale)

Nel 2018, Madison Montgomery, membro più anziano ed esperto tra le uniche tre studentesse sopravvissute all'attacco di Michael Langdon, viene richiamata da Cordelia e Myrtle a ricoprire all'interno del Consiglio il posto che una volta apparteneva a Zoe Benson.[10]

Nel 2019, per salvare l'intera umanità e far rivivere la Congrega, il Consiglio delle Streghe lancia un incantesimo d'identità su Mallory e Coco St. Pierre Vanderbilt, e le mette al sicuro all'interno dell'Avamposto antinucleare n°3, dove potranno sopravvivere all'apocalisse. Mallory è infatti l'unica che grazie al suo potere (il Tempus Infinitum) potrà fermare Michael, tornando indietro nel passato per evitare la sua ascesa come Anticristo e scongiurare in questo modo l'apocalisse nucleare del 2020.

Intanto, per sopravvivere all'apocalisse, i membri del Consiglio lanciano su se stesse un incantesimo di protezione, per poi seppellirsi tra le paludi della Louisiana.

Nel 2021, Mallory risveglia i propri poteri e contemporaneamente Cordelia, Myrtle e Madison si risvegliano dall'incantesimo che le aveva protette per più di un anno salvandole dall'apocalisse, e capendo che il tempo è giunto, raggiungono l'Avamposto 3. Coco, Madison e una rediviva Marie Laveau sacrificano le loro vite per tenere occupato Michael Langdon, in modo da permettere a Mallory di utilizzare il Tempus Infinitum. Cordelia affida Mallory alle cure di Myrtle, l'unica strega ad essere rimasta in vita durante gli eventi dell'Avamposto, per poi suicidarsi e permettere a Mallory di ascendere come nuova Suprema, in modo tale da avere la forza necessaria per viaggiare nel passato e uccidere Michael.[11]

Consiglieri, 2014-Presente (nuova linea temporale ristabilita)

Il viaggio nel tempo di Mallory annulla qualsiasi evento collegato a Michael Langdon e all'apocalisse, ristabilendo quindi una nuova linea temporale, dove tutti questi eventi non hanno mai avuto luogo. In questa nuova linea temporale infatti, Zoe Benson e Queenie non sono mai state uccise.

Nel 2015 infatti, Zoe è viva e al sicuro, e con devozione continua la sua carriera da insegnante. Poiché l'apocalisse nucleare non si è mai verificata, Cordelia non ha avuto alcuna ragione per riportare in vita Myrtle Snow dal regno dei morti, per cui un quadro commemorativo della donna è appeso in salotto in sua memoria. Queenie annuncia a Mallory e a Cordelia di stare partendo per Los Angeles per partecipare a "OK! Il Prezzo È Giusto" e che alloggerà presso l'Hotel Cortez. Ricordando però che la ragazza avrebbe perso la vita all'interno dell'hotel, Mallory la invita a trovarsi un nuovo albergo in cui alloggiare durante il suo soggiorno a Los Angeles. Mallory è inoltre consapevole che Madison al momento si trovi intrappolata nel suo inferno personale, ma infine stabilisce che aspetterà ancora qualche annetto prima di liberarla. Inoltre, grazie alla sue azioni, Mallory ha avuto il permesso dalle divinità infernali di liberare Misty Day dal regno dei morti, resuscitandola.[11]

Note[]

Advertisement