American Horror Story & Scream Queens Wiki
Advertisement
American Horror Story & Scream Queens Wiki

Mamie Eisenhower è un personaggio principale della decima stagione di American Horror Story, ed è interpretato dall'attrice Sarah Paulson.

Mamie era la moglie del Presidente Dwight Eisenhower e la ex first lady degli Stati Uniti d'America, ossessionata dall'Area 51.

Personalità[]

Mamie è una brava manipolatrice e ha lavorato in combutta con gli extraterrestri per vivere per sempre. È anche un po' sadicamente ignorante, poiché ha manipolato suo marito, il presidente Dwight Eisenhower, facendogli credere che la sperimentazione umana e la tortura di massa fossero per il bene del suo paese. È un'amante del rosa e delle vacanze, rende popolari Halloween e i compleanni per adulti e sembra avere un grande ego, soprattutto quando si tratta di altre first lady. Decide di vendicarsi contro gli alieni solo quando è insoddisfatta dei suoi accordi sull'immortalità, mostrando il suo egoismo, e ama l'adulterio, come mostrato con Valiant Thor.

Biografia[]

Nel 1954, il presidente americano Dwight Eisenhower di diresse nel deserto accompagnato dalla moglie Mamie Eisenhower e da un convoglio militare per ispezionare un misterioso aereo, probabilmente alieno, abbattuto dall'aeronautica. Fra i detriti, i militari ritrovarono la pilota scomparsa nel 1937, Amelia Earhart. Ancora viva e incinta, Earhart avrebbe dovuto avere circa 60 anni, tuttavia risultava della stessa età di quando scomparve e ancora incinta. Agli agenti segreti la donna raccontò di essere stata rapita dagli alieni e che qualcuno le aveva prelevato del sangue.[1]

Poco dopo, Eisenhower scoprì con orrore che gli alieni si erano infiltrati veramente sulla Terra e che avevano posseduto e occupato il corpo di una casalinga di Albuquerque, tale Maria Wycoff, per proporre loro un accordo: rapire ogni anno circa 5.000 cittadini americani sui quali avrebbero condotto degli esperimenti, in cambio della propria tecnologia che avrebbe consentito all'umanità di progredire molto velocemente. Avendo perso il loro pianeta natale, lo scopo degli extraterrestri era quello di ingravidare gli umani rapiti per creare il perfetto ibrido umano-alieno e sopravvivere sulla Terra. Uno di questi ibridi cresceva infatti nel grembo di Amelia Earhart. Tuttavia, alla sua nascita, la creatura uccise brutalmente sia la partoriente che gli ostetrici che l'avevano aiutata a partorire. Evento che spinse inizialmente Eisenhower a ucciderla e rifiutare l'accordo. Scoprendo che la sua Mamie era stata a sua volta posseduta dagli alieni, Dwight fu costretto a firmare l'accordo, trattando con gli alieni attraverso un robot dalle sembianze umane denominato Valiant Thor.[2]

Mamie

Mamie dopo aver scopato Valiant Thor.

Circa tre anni dopo, Valiant Thor mostrò al presidente i progressi legati alle proprie sperimentazioni: nei sotterranei della Casa Bianca infatti, gli alieni avevano coltivato una serie di feti di ibridi umano-alieno finché non sarà coltivato l'ibrido perfetto. Con estremo orrore, il presidente li fece trasferire presso i sotterranei di un laboratorio abbandonato nel Nevada che venne successivamente ribattezzato Area 51.

Durante la presidenza di Richard Nixon, Valiant Thor calcolò che il primo ibrido perfetto sarebbe nato approssimativamente nel 2021, motivo per cui gli esperimenti sarebbero dovuti andare avanti per ancora molti di anni. Ammalatosi per il profondo senso di colpa, sul letto di morte, Valiant Thor offrì ad Eisenhower l'immortalità. L'uomo rifiutò categoricamente la sua offerta mentre la moglie Mamie, affascinata dalle sperimentazioni e terrorizzata dall'idea di invecchiare, accettò. Per non destare sospetti, la donna inscenò la propria morte nel 1979 e si trasferì permanentemente presso l'Area 51, dove le sperimentazioni proseguivano.[3]

Tuttavia, quando nel 2021 Mamie scoprì da Valiant Thor che lo scopo degli alieni non era mai stato quello di creare gli ibridi per convivere pacificamente con gli umani sulla Terra, ma di rimpiazzare gli umani stessi e prendere possesso del loro pianeta. Dunque con l'aiuto di Calico, una delle cavie della sperimentazione, tentò di fermare l'extraterrestre a capo delle sperimentazioni, Theta. Tuttavia, quando la scienziata promise a Calico che l'avrebbe tenuta in vita se lei fosse diventata la "madre-spirituale" di tutti i nuovi nati della colonia e la donna accettò, Theta uccise brutalmente Mamie, facendole esplodere telecineticamente la testa, dando il via all'invasione della Terra.[4]

Appare in (4/4)[]

American Horror Story
American Horror Story: Double Feature


Note[]

  1. Portami dal tuo leader
  2. Dentro
  3. Luna blu
  4. Il futuro perfetto
Advertisement